I Gioielli non devono essere solo un freddo oggetto estetico ma devono avere anche un forte valore spirituale per chi li dona e per chi li riceve (G. Molino)

Gioielli D' Oriente -  Gioielli Spirituali   "OM MANI PADME HUM"

E' un marchio di proprietà  CREAZIONI ITALIANE  WORLDWIDE E.COMMERCE via S. Gregorio 11 P.IVA 11429360966

"GIOIELLI D'ORIENTE" by Gerardo Molino è un insieme di collezioni di Gioielli che  nascono da un'idea di GERARDO MOLINO  Italian Designer - Sociologist  - che  durante i suoi viaggi in Estremo Oriente ha avuto modo di visitare tutti i luoghi di grande tradizioine  e cultura ed ha vissuto esperienze di vita vera con le genti che abitano queste Terre.

GERARDO MOLINO inizia i suoi viaggi di scoperta in Estremo Oriente nel  1984 e arriva nella  Provincia Cinese dello Shanxi, a Datong,  villaggio buddista dalla storia millenaria. Continuando il suo viaggio spirituale attraversa anche la Mongolia fino ad arrivare in Tibet e Deserto del Gobi  dove rimane affascinato dalla cultura, dalle usanze e soprattutto dalla spiritualità e filosofia  di questi  popoli  che  attraverso i loro costumi e i loro Gioielli riescono a  trasmettere   emozioni uniche  di benessere spirituale e pace interiore.

Fu proprio durante  queste esperienze che GERARDO MOLINO fu ispirato per la creazione e la cura delle Collezioni de "I Gioielli Dell'Oriente" con lo scopo di far conoscere anche al mondo Occidentale la particolarità dei Gioielli Spirituali Tibetani e delle Sete Orientali unendo però nello stesso tempo anche il gusto e la classe propri dell'Italia rendendo così "I Gioielli Dell'Oriente"  unici nel loro genere. 

Da questa ispirazione nascono dunque collezioni speciali di Gioielli Spirituali e di Sete Pregiate a tiratura limitata realizzate interamente a mano secondo le antiche tradizioni dei popoli dell'Area Himalayana lasciando intatte le tradizioni millenarie dei Popoli dell'Himalaya. 

"I Gioielli Dell'Oriente" by Gerardo Molino traggono i loro benefici spirituali dall'antico Mantra "OM MANI PADME HUM"  che significa "Oh gioiello nel fiore di Loto!" tramandando il forte ruolo della tradizione dei Monaci Tibetani nella Meditazione e per questo conservano intatta tutta la loro carica spirituale, donano energia grazie alle pietre e ai colori usati,  aiutano chi li indossa o chi li tocca a proteggere e a far progredire l'anima e a trovare il proprio ruolo  dando un senso alla vita.